top of page

Al via il percorso Talenti con Bum Centro Autismo e PlayMore!

Fondazione Mazzola ha avviato una partnership con i primi Talenti, selezionati all’interno delle collaborazioni più fruttuose già avviate nel corso del 2020-2021. Si tratta di Bum Centro Autismo e PlayMore!

Il progetto InSports del Centro Bum mira a incentivare la partecipazione attiva ed efficace dei bambini e ragazzi con disturbi del neuro sviluppo ad attività sportive inclusive adattate alle loro esigenze proponendo un cambio di paradigma nell’erogazione di attività di sport inclusivo. L’iniziativa RunChallenge di PlayMore! è il primo running club integrato in Italia che mira a rendere la corsa accessibile a persone di qualsiasi età e abilità attraverso un modello di franchising sociale. Le parole chiave che caratterizzano i modelli proposti dai primi Talenti di Fondazione Mazzola sono: innovazione, creazione di ecosistema, partnership

Maggiori informazioni sui Talenti e i loro progetti sono disponibili alla pagina dedicata 

Il percorso Talenti prevede un accompagnamento delle organizzazioni per definire insieme un piano di sviluppo, in termini di competenze, visione strategica, posizionamento, network, ecc. che possa aiutarle a scalare il proprio modello e proporlo su ampia scala. Accanto a un lavoro specifico che la Fondazione svolge con ogni Talento, sono previsti alcuni momenti collettivi per rafforzare competenze trasversali e favorire opportunità di scambio e possibili collaborazioni tra le organizzazioni.

Nella foto, la formazione offerta a Bum Centro Autismo e PlayMore!, erogata ad aprile da Franklin Covey sul modello The 7 Habits of Highly Effective People, per potenziare le abilità dei partecipanti su temi quali leadership, definizione di obiettivi e priorità, efficacia personale e interpersonale. 

Comentarios


bottom of page