top of page

Fondazione Mazzola tra i promotori di Philanthropy Experience, l’evento dedicato alla filantropia efficace.




Sono oltre ottomila le fondazioni italiane, un universo in continua crescita ed evoluzione che agisce trasversalmente a servizio del Paese, sostenendo esperienze di economia sociale, di welfare, di valorizzazione del patrimonio culturale ed ambientale, di innovazione tecnologica e benessere collettivo.

Questo ecosistema filantropico attraversa globalmente un profondo cambiamento. Sempre più connessa con il territorio e le organizzazioni, la filantropia italiana sceglie con maggior frequenza di agire in maniera collaborativa, diversificando gli strumenti di azione, dal sostegno finanziario all’attività di capacity building, dalle donazioni alla finanza. Un percorso avviato che ha necessità di essere rafforzato perché si possa costruire un ecosistema filantropico efficace al servizio della comunità e del cambiamento sociale.

Per approfondire questa visione, tracciare un percorso di sviluppo e consentire a filantropi, investor e operatori di costruire insieme nuovi processi di filantropia efficace, nasce Philanthropy Experience, appuntamento di approfondimento e confronto che si terrà a Catania il 26 e 27 settembre e che nella prima edizione sarà intitolato “Il Big Bang filantropico, tra tradizione e innovazione”.

Abbiamo bisogno di spazi di confronto che permettano di cogliere il meglio della tradizione filantropica italiana e contaminarla con nuovi strumenti, pratiche e logiche che si stanno affermando nel contesto internazionale. Per rispondere ai bisogni urgenti collettivi e dare un senso e un ruolo strategico alla filantropia, dobbiamo portarla davvero nel mondo in cui viviamo, uscendo da logiche di settore e individuali, spesso autoreferenziali e solipsistiche. Dobbiamo sviluppare un ecosistema e una mentalità che si fondino a tutti i livelli sui concetti di efficacia, apprendimento e partnership” afferma Simone Castello, segretario generale di Fondazione Mazzola.

Il concetto di sistema e partnership è evidente nella ricca rete di soggetti coinvolti a diverso titolo nell’iniziativa.

Promotori

Partner

Partner culturali

Per maggiori informazioni www.philanthropyexperience.it

Comments


bottom of page